Ecocentro nella 167: le foto

Era quel “lontano” novembre 2014 (http://bat.ilquotidianoitaliano.it/dalla-provincia/2014/11/news/barletta-progetto-ecocentro-comunale-sindaco-abbiamo-tenuto-conto-dei-cittadini-49256.html/) quando tra un’ ondata di polemiche di chi sosteneva che  “Noi non vogliamo l’immondizia vicino casa nostra” (confondendo l’ecocentro con una discarica) oggi piuttosto, sorge un bel parco giochi (con tanto di verde piantumato pochi giorni fa dagli operatori della Bar.s.a)  dove i più piccoli possono trovare ristoro; un parco collocato all’interno del cosiddetto centro comunale di raccolta alias  Ecocentro urbano di Barletta, che si aggiunge a quello già presente in via Callano  laddove è collocata la sede della Bar.s.a (Servizi Ambientali Spa).

IMG_4861IMG_4859 IMG_4862 IMG_4876

Al momento pare che la “pillola” sia stata ingoiata dai residenti della 167 (in modo particolare da coloro che abitano tra via dei Salici e Via degli Ulivi) che tanto hanno protestato affinché questo “famigerato” eco centro non fosse realizzato, ma a quanto pare le premesse sembrano buone, speriamo solo che la “Casa dell’acqua” e “l’Orto sociale” (datata 17 dicembre 2015, dunque recente,  è una delibera di giunta, con la quale  è stato  deciso di avviare la procedura amministrativa ad evidenza pubblica per l’assegnazione di un “progetto pilota di orto sociale” sulla porzione di terreno individuata nel Progetto per la realizzazione del Centro Comunale rifiuti differenziati (CCR) che si sta ultimando in via degli Ulivi angolo via dei Salici) cosi come previsti nel progetto  del CCR, siano realizzati in tempi brevi, affinché tutta la cittadinanza possa usufruirne contribuendo altresì  ad un miglioramento dell’impatto  ambientale.

IMG_4866

IMG_4877

Print Friendly

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.